Affari generali / News

AGEVOLAZIONI TARIFFARIE SAVNO 2021

Comunicazione per le imprese che abbiano subito restrizioni nel 2021

Le Aziende che nel corso del 2021 abbiano subìto:

chiusure obbligatorie, a seguito dei provvedimenti nazionali di contrasto alla pandemia da Covid-19, oppure;

restrizioni nell’esercizio dell’attività (es. riduzione orari di apertura, spazi per la vendita o esercizio dell’attività, ecc.) a seguito dei provvedimenti nazionali di contrasto alla pandemia da Covid-19,

possono accedere all’agevolazione tariffaria che andrà a coprire l’intera quota fissa.

In caso di eventuale eccedenza dei fondi stanziati, essa verrà utilizzata per ulteriori riduzioni. Naturalmente restano esclusi gli svuotamenti del rifiuto secco, che verranno imputati in fattura. Le imprese con i requisiti suesposti, per ottenere l’agevolazione, devono compilare in ogni sua parte il modulo al link https://www.savnoservizi.it/dichiarazione-2021/ entro il 15 gennaio 2022. Le riduzioni verranno calcolate nel conguaglio dell’anno 2021, emesso con la fatturazione del 2022.

Il soggetto compilante si assume la responsabilità di tutti i dati trasmessi:

ATTENZIONE: le aziende con più sedi in uno stesso Comune o in Comuni diversi dovranno presentare richiesta per ciascuna delle sedi.

In allegato lettera inviata da Savno a tutte le aziende clienti

Scarica il PDF

Condividi