Ambiente e sicurezza / News

RIENTRI DALLA SARDEGNA E DALL’ESTERO

ordinanza n. 92 della Regione Veneto

E’ stata pubblicata nel tardo pomeriggio di giovedì 27 agosto, nel B.u.r. n. 132, l’Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 92 “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni” che ha effetto dal 28 agosto al 6 settembre 2020.

Il provvedimento prevede:

1. Controllo su base volontaria di persone provenienti dalla Regione Sardegna.

I soggetti che fanno ingresso, con qualsiasi mezzo, nel territorio della Regione del Veneto e che nei 14 giorni precedenti hanno transitato o soggiornato in Sardegna, possono effettuare un test di screening a mezzo tampone (test di biologia molecolare o test antigenico rapido).

Il test è effettuato gratuitamente presso uno qualsiasi dei punti tampone dedicati alle attività di screening, istituiti dalla Regione del Veneto ed allestiti negli aeroporti o nelle sedi predisposte dalle Aziende Sanitarie.

Le Aziende Sanitarie pubblicano sul proprio sito istituzionale le modalità di accesso al servizio.

Il soggetto, in attesa dell’esito del test non è sottoposto a isolamento domiciliare fiduciario, ma può riprendere la vita di comunità nel rispetto di tutte le raccomandazioni igienico-comportamentali finalizzate alla prevenzione della diffusione di COVID-19.

In caso di esito positivo, il soggetto si colloca immediatamente in isolamento fiduciario.

2. Ulteriori misure di prevenzione

Tutti i soggetti sottoposti ai test di screening ai sensi della presente Ordinanza e della Ordinanza n. 84 del 13.8.2020 (vedi in altra notizia), in considerazione del periodo di incubazione che può arrivare fino a 14 giorni, anche in caso di esito negativo del test, sono obbligati al rispetto di tutte le raccomandazioni igienico-comportamentali generali, con particolare riferimento al rigoroso mantenimento del distanziamento interpersonale, all’utilizzo della mascherina a protezione delle vie respiratorie quando prevista e alla frequente igiene delle mani.

Una scheda di sintesi riportante le misure da seguire e rispettare per i rientri da Paesi esteri è consultabile cliccando qui.

Condividi