Affari generali / News

FORMAZIONE ENERGIE RINNOVABILI PER IMPIANTISTI

La scadenza al 31 dicembre 2019 per le 16 ore

Ricordiamo che entro il 31.12.2019 il Responsabile Tecnico abilitato secondo il D.M. 37/08 prima dell’agosto 2013 deve effettuare 16 ore di aggiornamento formativo per mantenere l’abilitazione alla realizzazione di impianti ad energie rinnovabili (FER).

Gli ultimi chiarimenti a riguardo definiscono che la formazione dovrà essere svolta in funzione del tipo di attività che viene condotta dall’azienda, delle abilitazioni in base alle quali l’impresa opera (le “lettere”) ed al tipo di impianti che essa intende continuare a realizzare. Pertanto gli impiantisti elettrici dovranno frequentare le 16 ore sugli impianti fotovoltaici, mentre gli impiantisti termoidraulici potranno suddividere le 16 ore in moduli su solare termico, pompe di calore, biomassa e/o geotermia a seconda del tipo di impianto di cui intendano mantenere l’abilitazione.

Ad oggi, infine, coloro che hanno ottenuto l’abilitazione a Responsabile Tecnico dopo l’agosto 2013 dovrebbero svolgere 80 ore di formazione. Nell’attesa tuttavia di chiarimenti normativi, suggeriamo a queste figure di svolgere almeno le 16 ore, nella modalità sopra descritte, entro il 31.12.19.

Condividi